Novo manifesto per la Mostra dei Fiori

Mar 27, 2014 by

Novo manifesto per la Mostra dei Fiori

Quest’anno il comune di Cattolica ha indetto un concorso finalizzato alla realizzazione della nuova immagine della Mostra dei Fiori che da 18 anni a questa parte, non aveva mai cambiato volto. Al progetto hanno preso parte i ragazzi delle classi quarta B e C e quinta C del Liceo ” Volta- Fellini” di Riccione – indirizzò artistico. Dopo un lungo lavoro sono stati realizzati più di 40 progetti.Alla fine una commissione,che vedeva presente anche l’artista cattolichino Vincenzo Cecchini, ha ritenuto di premiare con il primo premio il lavoro di Giorgia Ubaldi. Per premiare lo sforzo e l’impegno dei ragazzi e sostenere l’Istiuto di Riccione grazie alla sponsorizzazione della Bcc di Gradara sono stati elargiti 2 contributi economici per un valore di 1500 euro. Una parte di questa cifra e stata utilizza per premiare i primi tre classificati, 300 euro al primo, 200 al secondo 100 al terzo,mentre 900 euro verranno utilizzate per fare fronte alle spese della scuola.
L’idea di innovare il manifesto ha una duplice finalità: da un lato simboleggia la volontà di mostrare che questa manifestazione e’ in continua evoluzione. Mantenendo ben saldi i contenuti,si e’consapevoli della necessità di apportare costantemente rinnovamenti per rendere la Mostra dei Fiori un evento appetibile e competitivo. Dall’altro, la volontà di affidare la realizzazione del progetto al Liceo nasce innanzitutto,dalla consapevolezza che,all’interno dell’istituto sono presenti- tra studenti e professori- risorse umane competenti e professionali,elementi fondamentali per garantire un lavoro finale di qualità’; inoltre molti degli studenti del Fellini-Volta oltre che dalla città di Cattolica provengono da tutto il territorio della provincia di Rimini e quindi il loro impegno e il loro lavoro hanno fatto in modo che una parte importante della mostra dei Fiori diventasse patrimonio di tutta la Provincia.
Con la realizzazione del nuovo manifesto 3 sono le innovazioni importanti attuate in questi 3 anni di amministrazione alla mostra dei fiori. Va ricordato l’inserimento dei premi in denaro per i migliori tre vivaisti,1000 euro al primo,500 al secondo,300 al terzo e questo con l’obbiettivo di alzare la qualità degli espositori. Secondo la realizzazione della fiera legata all’ enogastronomia sul lungomare.

468 ad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *