Itinerari dal mare

Sulla Riviera Romagnola sono innumerevoli le possibilità per navigare sul mare. La più semplice ed economica, naturalmente, è quella di affittare un moscone o un pedalò al proprio stabilimento balneare e con la forza di braccia o gambe gustarsi la riva da un’altra prospettiva e approfittare dell’acqua alta per tuffi e poderose nuotate.

Certo, costeggiare il Parco del San Bartolo o raggiungere le spiagge di Vallugola o Fiorenzuola con un moscone, non è cosa facile. Per questo, è possibile optare per l’affitto di un gommone o di una piccola imbarcazione a motore.

Anche in questo case sono diverse le strutture a cui potersi rivolgere, che offrono tariffe piuttosto abbordabili, specialmente se si esce in compagnia.

Nel corso di vacanza, anche breve, sulla costa romagnola, bisognerebbe cercare di ritagliarsi almeno mezza giornata per fare un’escursione e vedere la bellissima spiaggetta di Fiorenzuola di Focara.

Da Portoverde, da Cattolica o, ancor meglio, da Gabicce Mare, arrivare a Fiorenzuola è veramente veloce.

Se, infine, si preferiscono barche più grandi, si possono fare delle escursioni sui cutter oppure sulle “barche da crociera” che, specialmente di notte, sapranno rendere l’esperienza ancora più suggestiva.

 

Informazioni sul noleggio di barche e gommoni a motore, senza obbligo di patente:

Noleggio a Portoverde e Gabicce Mare presso Blunauticaservice.